nov
01
Posted on 01-11-2010
Filed Under (Logbook) by saro

Olbia, 01 Novembre 2010

Sono trascorsi quasi 20 mesi dalla sofferta decisione di rientrare – ricordate? Eravamo a Panama – ed eccoci nuovamente concentrati nei preparativi per una nuova partenza!
Molte cose sono cambiate da allora e adesso credo si siano ripristinate le condizioni ideali per potere affrontare una nuova impresa.
A bordo c’è Lucio, il nuovo skipper, che con l’aiuto di Anna ci seguirà nel’impresa.


E’ lui che l’ha dolcemente “svegliata” dal lungo sonno e che la sta curando amorevolmente per riportarla al meglio della sua forma.
Nulla viene trascurato: oltre ai minuziosi controlli degli innumerevoli apparati ecco la “comparsa” di un secondo dissalatore, di un secondo autopilota, di una nuova ancora con catena allungata, di un nuovo e più efficiente sistema frigo/freezer e di un nuovo scandaglio del tipo che “guarda in avanti” che prevediamo prezioso quando, in Pacifico, si tratterà di approcciare le “pass” di ingresso ai reef.
Adesso è il turno delle sartie e degli stralli, che verranno tutte sostituite e degli alberi che verranno revisionati.
Nel frattempo, questa estate, abbiamo anche trovato il tempo per fare una “prova generale” navigando per circa 1000 miglia fra le Eolie e la Grecia e poi a Catania ed a Vibo Valentia per approdare ad Olbia, dove termineremo i lavori.
Il vecchio equipaggio è stato messo in preallerta ed altri amici si stanno facendo avanti per partecipare alla nuova avventura.


Per pura scaramanzia al momento non volgiamo fare lunghi programmi dettagliati: sappiamo che appena finito i lavori partiremo per i Caraibi (per Talina sarà la sua quarta traversata da quando è nelle nostre mani) e poi … vedremo!
Certo fino a Panama siamo già arrivati e quindi ci pare logico affrettarci a riprendere il viaggio da dove lo avevamo interrotto!
La nostra intenzione è quella di arrivare alle Canarie entro la metà di Dicembre, per poi ripartire subito dopo “verso Ovest”, dopo avere trascorso il Natale a casa.
Quindi Gennaio 2011 in traversata, Febbraio e Marzo ai Caraibi e ad Aprile, il “salto” in Pacifico per nuove mete e nuove esperienze.
La sensazione è molto positiva e siamo tutti molto “gasati” avendo la consapevolezza che la preparazione è quella che ci deve essere per potere affrontare navigazioni impegnative in autonomia e sicurezza.

(2) Comments    Read More