nov
25
Posted on 25-11-2007 at position 27.77955 -17.90016
Filed Under (Logbook) by saro

Sarà perché c’ero già stato, 20071123124147.JPGsarà perché essendo la più sperduta è di gran lunga la meno frequentata dell’arcipelago, ma questa isola esercita su di me un fascino ed una attrazione del tutto particolare. Nel nuovo grande porto di Hierro Talina era la sola barca a vela!

In questa specie di “paradiso isolato” abbiamo sostato un paio di giorni, nell’attesa dell’arrivo di Luca e di Gino, a completamento dell’equipaggio per la traversata.

L’Isola è il lembo di “terre conosciute” più ad occidente e fino al 1.884 il Meridiano di El Hierro corrispondeva al Meridiano Zero. Dopo quell’anno al suo posto venne preferito il Meridiano di Greenwich tutt’ora utilizzato quale Meridiano di riferimento.

Parecchi sono20071122181352.JPG i riferimenti al rimpianto ex Meridiano Zero, non ultimo il grande Faro di Orchilla che come recita una targa costituiva per gli isolani che emigravano un simbolo di grande tristezza ovvero un segno di immensa gioia per quelli che avevano la fortuna di ritornare.

Interessanti le coltivazioni di banane: ne abbiamo approfittato per imbarcare un grande casco da fare maturare lungo l’imminente traversata20071124165241.JPG.

L’Hotel più piccolo al mondo (solo due camere!) è situato su uno sperone di roccia vulcanica sul lato Nord Orientale dell’Isola e pare sia di proprietà di una italiana.

Il Nord dell’Isola è flagellato dai venti dominanti da Nord Est mentre nella parte Sud, la più calda, si trova il Mar della Calma con la Riserva Marina Integrale di La Restinga e un villaggio di pescatori che mi ricorda la “nostra” Portopalo di Siracusa di qualche decina di anni fa.

L’equipaggio20071124165423.JPG si è completato il 24 con gli ultimi arrivi ed il 25, dopo le foto di rito finalmente si prende il largo per la prima parte della nostra traversata Atlantica: circa 800 miglia in direzione Sud con destinazione Isla Do Sal, Capoverde che contiamo di completare in 5/6 giorni di navigazione.

(0) Comments    Read More   
Post a Comment

You must be logged in to post a comment.